3 luglio, 2006  

ellenwhite.org si Muove nella Segretezza

Quando si è coinvolti in un combattimento contro forze schiaccianti, è a volte necessario per la resistenza muovesi segretamente, dove è più difficile per il nemico scoprirli. Tale era il caso in Europa durante la II Guerra mondiale quando i nazisti conquistarono parte dell’Europa. I liberi combattenti della resistenza eseguirono delle operazioni contro il nemico in ogni parte delle terre occupate dai nazisti fino a che le forze alleate hanno liberato l’Europa. I nazisti hanno avuto  difficoltà ad identificare i membri della resistenza perché essi sembravano essere ordinari cittadini. Durante il giorno lavoravano negli uffici e nelle fabbriche, mentre di notte facevano saltare dei ponti, soccorrevano i piloti di caccia alleati abbattuti, e fornivano informazioni sui movimenti delle truppe naziste agli alleati.

Similmente, ellenwhite.org si muove adesso "segretamente". La proprietà di ellenwhite.org è stata trasferita ad un'entità corporativa che può risiedere o meno negli USA. Il trasferimento è stato fatto attraverso terzi in modo tale che neanche il personale di ellenwhite.org sappia chi sia il proprietario. Crediamo che muoversi segretamente può sventare i recenti tentativi dalla Chiesa di avventista del settimo giorno di fare pressione sull’originale proprietario del sito web. Anche se muoviamo l'operazione segretamente, puoi riposare tranquillo, sicuro che la resistenza continuerà finché le persone non saranno liberate dalla prigionia data dalle false dottrine di Ellen White e di quei dirigenti corporativi religiosi che desiderano imporre le loro false ed intolleranti vedute religiose sugli altri.

Il sito continuerà ad andare avanti con i progetti delineati da Jeff Barron nel suo editoriale del febbraio 2006.

Il fratello Anderson continuerà a partecipare con la squadra di ellenwhite.org, ma consacrerà più  tempo al suo progetto imminente di missione in Centro America. Per saperne di più su questa missione imminente,  clicca qui.